lunedì 8 gennaio 2018

Lambrenedetto XVI : Cristoforo Colombo di un'Albania Immaginaria


Lambrenedetto XVI
"Italiano, adesso parli ancora?".E' con una domanda retorica, contenuta nel titolo di un video su Youtube, che ha inizio, cinque anni fa, la parabola ascendente di Lambrenedetto XVI, al secolo Lorenzo Lambrughi, 47enne di Olginate (Lecco) con la passione per le belle gnocche russe, le buche tappate e i tombini livello.
In quel clip amatoriale di appena 9 minuti, Lambrenedetto cattura l'attenzione del web semplicemente mostrando i prezzi di un supermercato del Baden-Wurttemberg (Germania) per dimostrare come il costo della vita in Germania, contrariamente a quanto molti pensano, non sia più caro che in Italia.
Il suo reportage ha un enorme successo e lo consacra come fenomeno del web.

Da quel momento inizia una lunga serie di video sparsi in giro per il mondo: Tenerife, Russia, Romania, Portogallo, Svizzera, Lettonia, Albania e molto altro.Va anche allo Zoo di 105.
Il suo lavoro consiste nel cercare di sfatare alcuni pregiudizi, bufale e luoghi comuni sui Paesi stranieri e mostrare le differenze con l'Italia.
Il suo approccio è sempre molto critico, talvolta pure troppo, verso l'Italia e verso l'italiano medio ottuso da lui definito "piteco capra"(si dice che sia in causa con Sgarbi per i diritti d'autore), e questo nel tempo lo ha portato a ricevere feroci critiche per le sue affermazioni esagerate.
Non ho intenzione però di mettermi ad esprimere risentimento come fanno altri, anzi mi stanno pure beatamente sulle palle i vari permalosi che sono incapaci di accettare le critiche che li riguardano e che negano all'inverosimile i difetti della zona in cui vivono.
In questo blog noi siamo per l'autocritica e l'accettazione delle cose spiacevoli, quindi riconoscere che il nostro Paese abbia aspetti negativi è doveroso.
Peraltro Lambrenedetto ha anche battaglie in comune con questo blog, quali ad esempio il "tiraggio delle italiane", la critica feroce agli uomini zerbini, e ovviamente la rivalutazione delle donne dell'est.


Nell'ultimo periodo però i video di Lambrenedetto mi sembrano più che altro critiche sterili finalizzate ad ottenere consensi facili e questo merita alcune considerazioni.
Le falle di Lambrenedetto a mio avviso si possono ricondurre a 3 punti principali:   
  
#1 Effetto Cristoforo Colombo

 Lambrenedetto si propone un po' come una sorta di esploratore in giro per il mondo, uno che ti dovrebbe dare informazioni che gli altri non conoscono perché "Lui c'è stato" e ha toccato con mano.
L'esperienza personale e concreta però è decisamente sopravvalutata.

Il visitare un posto non ti rende di diritto più esperto di chi non ci è mai stato, soprattutto se lo visiti da turista e quindi non puoi capire le problematiche della vita quotidiana (quando sei turista e cacci i soldi ti trovi bene in tutto il mondo!) . Forse l'esperienza sul campo era valida ai tempi di Cristoforo Colombo, quando i mezzi di informazione erano totalmente assenti, la gente non usciva dal proprio villaggio e poteva solamente immaginare cosa ci fosse al di fuori.
Al giorno d'oggi, però, siamo in un'epoca in cui le informazioni viaggiano con una velocità incredibile e basta una connessione internet per avere accesso rapido e illimitato a tutto lo scibile umano e fiutare le cazzate. Si può benissimo avere una esperienza indiretta di qualcosa che è di gran lunga superiore a quella diretta di molti.
Se dovessimo farci una esperienza diretta su ogni cosa prima di parlare il mondo non andrebbe mai avanti perché passeremmo tutta la nostra vita a ripetere in loop sempre gli stessi errori, quando invece la cultura e l'apprendimento indiretto fornito e tramandato da chi è venuto prima di noi è proprio alla base dello sviluppo sociale e tecnologico.
Non penso che dobbiate mettere una mano sul fuoco ogni volta per sapere che vi ustionate, fa parte di quel bagaglio di conoscenze acquisito, e questo vale per tutte le cose.

#2 Argomento Fantoccio

I video di Lambrenedetto si basano su un passaggio fondamentale:
C'è un pregiudizio --> lui lo sfata

Spesso però i pregiudizi da sfatare se li inventa lui di sana pianta, come è il caso dell'ultimo viaggio in Albania.
Il video sull'Albania viene introdotto come "Albania: ma non era il terzo mondo?"

What??Ma chi ha mai detto una cosa del genere?Io personalmente non ho mai sentito nessuno parlare dell'Albania come terzo mondo dal punto di vista economico, mai trovato nessuno che avesse queste opinioni.
Se cerco su google "Albania terzo mondo" mi compaiono solo i suoi video e post connessi alla sua pagina facebook.
Non ho mai sentito una fonte di informazione nazionale o comunque di una certa importanza parlare dell'Albania in questo modo, anzi ho sempre saputo che l'Albania è uno dei tanti Paesi in via di sviluppo.
Appare quindi evidente che l'accusa che Lambrenedetto vuole smentire se l'è inventata di sana pianta.
E' un argomento fantoccio, un'estremizzazione utilizzata per andare meglio a perorare le proprie tesi.


#3 Tendenziosità

Lambrenedetto nei suoi video sceglie sia i pregi che vuole evidenziare sia i difetti e lo fa con le proporzioni che non sono necessariamente quelle con cui pregi e difetti si manifestano nella zona analizzata.
Prendete ancora ad esempio l'Albania.

In Albania lui è stato a Tirana, ma Tirana è la capitale dell'Albania e non è certo rappresentativa dell'intero Paese, come nessuna grande città lo è.
Vi pare forse che Milano sia rappresentativa dell'Italia o anche solo della Lombardia?Ovvio che no.
L'Albania è fatta anche di molte altre zone che Lambrenedetto ovviamente non ha visitato, come non visitano molti altri turisti.
Io ho la fortuna di avere un amico che in Albania ci va da più di dieci anni in auto e ho anche molti conoscenti Albanesi e francamente mi sono fischiate le orecchie a sentire molte delle cose di Lambrenedetto.
Innanzitutto c'è da dire che l'Albania è spaccata un po' in due come l'Italia.C'è una zona più ricca e una zona molto più povera, in questo caso il Sud è più ricco del Nord al contrario di ciò che accade in Italia.
Il Nord dell'Albania era una zona quasi impraticabile fino a non molti anni fa. La dogana a nord era costituita da poco più di un baracchino e le strade erano in pessimo stato.
Il mio amico a suo tempo l'ha definita come "uno dei posti più decrepiti che avesse mai visitato" e vi assicuro che lui ha viaggiato molto, anche in giro per l'est Europa, e non dice cazzate.
Negli ultimissimi anni effettivamente le cose sono cambiate e sempre lo stesso amico, di ritorno dalle vacanze estive fatta proprio in parte in Albania mi ha raccontato di un cambiamento drastico e di una strada principale al confine che "sembra un tavolo da biliardo".
Il motivo è piuttosto semplice ed è che l'Albania si sta aprendo al turismo e, per forza di cose, deve migliorare la sua rete stradale, se no la gente come ci arriva?Al mare in Albania quest'anno sono arrivati molti turisti, in particolare dall'est Europa (principalmente Ucraina) dove le agenzie stanno promuovendo viaggi low cost verso il Paese balcanico.
Ora, non penso che occorra un genio per capire che se hai poche strade da asfaltare e di cui fare la manutenzione è molto più facile tenerle in ottimo stato ma Lambrenedetto ha voluto focalizzare l'attenzione sulle strade albanesi, paragonandole a quelle lombarde, per dimostrare quanto sia figa l'Albania e quanto invece la Lombardia faccia schifo.
Eh beh, facile così. Facile concentrarsi sui singoli pregi e difetti di un posto per dimostrare una cosa oppure un'altra.Ogni posto ha le sue cose buone e le sue cose cattive.Obiettività è fare un bilancio dei pro e dei contro non certo concentrarsi sui dettagli.
Anche per quanto riguarda il discorso iniziale dei prezzi in Germania, ad esempio, al video rispose una ragazza tedesca che vive in Italia facendogli notare come sì, i prezzi di certi prodotti nei supermercati tedeschi siano economici, ma in altri mercati il costo degli alimenti ha un prezzo enorme rispetto a quello italiano.

Si direbbe che Lambrenedetto si sia un po' troppo lasciato coinvolgere dal successo e ora senta continuamente il bisogno di strafare.
Negli ultimi video è arrivato pure a dire che "Scampia sembra un po' la Germania", vi giuro, mi sono rovesciato dal ridere.


Lambrenedetto, ascolta me, parla di quanto sono gnocche le russe che lì non si sbaglia mai!

FORSE TI INTERESSA:

IL SIG. DISTRUGGERE
ALBANESI: GENETICA E TRATTI SOMATICI


3 commenti:

  1. Io lo considero un subumano sto Lambrenedetto...
    pf

    RispondiElimina
  2. Se quel tizio fosse redpillato dovrebbe capire che a 47 anni suonati non può andare ancora avanti a smerdare l'Italia e le italiane.

    Ho letto dei commenti sotto ai suoi video, gente che ancora si stupisce del fatto che le donne cercano i ricconi e i belloni...

    Ragazzi, queste banalità possono stupire un adolescente, la redpill va presa da giovanissimi, poi bisogna accettare la natura femminile e capire che se si vogliono tante donne, bisogna avere valori LMS molto alti.

    Arrivare 40 enne e lamentarsi come una bambina non ha senso. Se non gli piace l'Italia o vive male con le donne italiane, se ne vada e si metta assieme ad una straniera, nessuno glielo vieta. Non ci sono leggi che gli impediscano di vivere felice all'estero con una bella gnocca polacca.

    RispondiElimina
  3. Questo ritardato di Olginate è un soggetto psichiatrico a tutti gli effetti. Lo conoscono bene i suoi compaesani.. ovvio che abbia tanto successo con i boccaloni. Il vero italiota ("piteco") è lui : furbo, pieno di pregiudizi, violento nella sua arroganza e in cerca della grana facile grazie all'obolo che chiede ai fans. E' uno dei tanti borderline di Yt, nevrotico e con un disturbo narcisistico della personalità : non bisogna contraddirlo. Per giunta con precedenti penali (espulso dalla Finlandia - soggetto indesiderato)

    RispondiElimina

Ciao!Mi fa piacere che tu voglia lasciare un commento,sono contento di sentire cosa ne pensi.Ti chiedo solo di rispettare alcune regolette:

- Cerca di scrivere post ricchi di contenuto.Niente insulti, spam, dati falsi o tendenziosi, polemiche sterili.
- Se devi farmi una domanda non relativa all'articolo, prima guarda la sezione faq.Può essere che la risposta sia già lì.