giovedì 17 agosto 2017

CERBIATTINE NORDICHE


L'unica ragione di vita di ogni persona sana di mente dovrebbe essere quella di mescolare i propri geni a quelli di una cerbiattina nordica.
Ogni mezzo è giustificato di fronte al fine supremo, ovvero l'avvicinamento agli dei attraverso la nordicizzazione della prole.
La cerbiattina nordica, ovvero la ragazza tra i 18 e i 20 anni (dopo diventa cerbiatta) è il non plus ultra genetico.
La sua pelle è candida e liscia, profumata di pesca e soffice al tatto.Gli occhi sono come due preziosi zaffiri di un azzurro che sembra mirare all'Iperborea, luogo dove lo spazio e il tempo si fondono in un tutt'uno di piacere.
I capelli biondi e lisci ,volteggiando nell'aria, sembrano scie delicate di polvere di stelle, dalle quali lasciarsi ipnotizzare e dirigere verso orizzonti di felicità.
Nella cerbiattina nordica tutto è perfetto e armonioso, il naso è dritto, non tradisce segno di imperfezione, come se fosse scolpito da un artista divino.Il corpo è slanciato, sinuoso, comunica salute e vigore fisico ma il movimento non è mai rozzo e volgare bensì sempre aggraziato e nobile.
La cerbiattina nordica è così completa nella sua esemplarità che io non credo la Natura abbia altrove meglio dimostrato l'estremo della sua bellezza.
L'unica ragione di vita di ogni persona sana di mente dovrebbe essere quella di mescolare i propri geni a quelli di una cerbiattina nordica.
Ogni mezzo è giustificato di fronte al fine supremo, ovvero l'avvicinamento agli dei attraverso la nordicizzazione della prole.
La cerbiattina nordica, ovvero la ragazza tra i 18 e i 20 anni (dopo diventa cerbiatta) è il non plus ultra genetico.
La sua pelle è candida e liscia, profumata di pesca e soffice al tatto.Gli occhi sono come due preziosi zaffiri di un azzurro che sembra mirare all'Iperborea, luogo dove lo spazio e il tempo si fondono in un tutt'uno di piacere.
I capelli biondi e lisci ,volteggiando nell'aria, sembrano scie delicate di polvere di stelle, dalle quali lasciarsi ipnotizzare e dirigere verso orizzonti di felicità.
Nella cerbiattina nordica tutto è perfetto e armonioso, il naso è dritto, non tradisce segno di imperfezione, come se fosse scolpito da un artista divino.Il corpo è slanciato, sinuoso, comunica salute e vigore fisico ma il movimento non è mai rozzo e volgare bensì sempre aggraziato e nobile.
La cerbiattina nordica è così completa nella sua esemplarità che io non credo la Natura abbia altrove meglio dimostrato l'estremo della sua bellezza.

nandida.com



4 commenti:

  1. Sono polacca e ho disgusto. Da noi gli italiani sono visti come puttanieri. Mio papà non voleva che sposassi un italiano perché pensa che ci fate prostituire. Colpa vostra che uomini buoni come mio marito siano visti così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non colgo il nesso tra lo sfruttamento della prostituzione e l'apprezzamento della bellezza, sorry.

      Elimina
    2. "La cerbiattina nordica, ovvero la ragazza tra i 18 e i 20 anni (dopo diventa cerbiatta) è il non plus ultra genetico.
      La sua pelle è candida e liscia, profumata di pesca e soffice al tatto." Pensate che siamo i vostri giochi? L'italiano pensa di venire in Polonia e che le donne lo vogliono, che siamo tutte disponibili. No. E gli uomini in Polonia, i padri, pensano che siate tutti puttanieri. Non è vero e con questi discorsi fate male a tutti.

      Elimina
    3. Vedi che la Polonia neanche è menzionata nell'articolo, meno viaggi mentali e meno generalizzazioni.

      Elimina

Ciao!Mi fa piacere che tu voglia lasciare un commento,sono contento di sentire cosa ne pensi.Ti chiedo solo di rispettare alcune regolette:

- Cerca di scrivere post ricchi di contenuto.Niente insulti, spam, dati falsi o tendenziosi, polemiche sterili.
- Se devi farmi una domanda non relativa all'articolo, prima guarda la sezione faq.Può essere che la risposta sia già lì.