18/05/18

Lettera alle Lettrici (di una Lettrice)




 Care ragazze: non commentate prima di aver contato fino a 100. È un consiglio dato con il cuore da una che segue la pagina da un po’. Partite dal presupposto che questa NON è la pagina di Abbattoimuri, né ha intenzione di diventarne una succursale: commenti su quanto è difficile essere donna non strapperanno l’applauso a gomiti alti. Accettatelo. Personalmente, vi esorto a considerare la pagina con molta prospettiva, e di essere più pronte ad ascoltare che a parlare, soprattutto se non volete fare la figura dell’agnellino in una gabbia di lupi.

 No, non scaldatevi: non voglio suggerirvi di essere sottomesse o di fare le mogliettine che esistono solo per venerare l’uomo. Ma, prima di affrettarvi a rispondere, pensateci bene. 

 1) Leggete le FAQ e gli articoli del Redpillatore. Il 90% delle considerazioni sono già state fatte in precedenza (in primis, discorsi sui vostri ex brutti) (Ps: Redpillatore, ti sto facendo ulteriore pubblicità: voglio la percentuale).

 2) L’opinione di molti utenti di questa pagina è piuttosto orientata e radicata. Basti guardare quanti utenti studiano looksmaxing con solerzia: roba da Nip & Tuck, figliole. Cercare di far cambiare opinione, con i dovuti modi e le dovute argomentazioni, è sacrosanto: sperare di riuscirci con 

  •  La bellezza è soggettiva: a me Garko non piace
  •  Il carattere e l’intelligenza contano più del bel faccino.
è come tentare di convincere un leone a diventare vegano. 
 
 3) Ci sono diverse provocazioni: lasciatele cadere e andate a farvi un bel gelato. C’è una bella differenza tra battaglie che vale la pena combattere e perdite di tempo: imparate a riconoscerle e risparmierete molta bile. 

 4) Anziché avere fretta di rispondere, provate ad immedesimarvi negli utenti. Anch’io ho bazzicato per pagine femministe, dopodiché ho conosciuto questa pagina. No, non ho incontrato Dio sulla via di Damasco e no, non sono diventata una militante della Redpill. Semplicemente, mi sto formando le opinioni partendo da più fonti. 

 5) Frasi facili come "abbi fiducia in te stesso, lavora sul tuo carisma" sono da evitare come il leopardato rosa ai funerali. Chi si sfoga in merito ad.una condizione non scelta da lui, non ama sentirsi dare suggerimenti pleonastici e fatti con lo stampino perché vi dà fastidio vedere qualcuno triste. Ascoltate, piuttosto. 

6) Imparate le regole base della dialettica. Logica e buona argomentazione sono alla base di ogni materia (questo è un consiglio valido per tutti gli utenti, comunque)

 7) No, il Redpillatore non pensa che noi donne siamo tutte uguali. Il suo pensiero è diverso: leggete bene il suo blog. Gli argomenti di questo blog sono molto interessanti per un pubblico vastissimo ed aperti al dibattito. Non vi dirò di condividere tutti i punti del blog (neanche io lo faccio), né di smettere di commentare: è sempre un piacere leggere idee sensate e motivate, soprattutto se distanti dalla mia.
 Solo, pensateci bene prima di farlo: decisamente, non è una pagina in cui riceverete trattamenti di favore. Usate il buonsenso, rispondete con il cervello anziché con la pancia, e mostrate empatia. Gli incel sono solo contenti di sapere che qualcuno ascolta e capisce la loro posizione ed i loro problemi: in fondo, questo posto è principalmente per loro. C’è molto da imparare da diversi utenti: sfruttate questa opportunità, pensate con il vostro cervello e non con le frasi fatte. Un abbraccio Morandiano.

Cassandre


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! 😃 Grazie per aver deciso di lasciare un commento, sono contento di sentire cosa pensi del mio articolo. Ti chiedo solo di rispettare alcune regolette:

✔️ Cerca di scrivere post ricchi di contenuto. Niente insulti, volgarità, spam, dati falsi o tendenziosi, polemiche sterili.
✔️ Se devi farmi una domanda non relativa all'articolo, usa prima la funzione "Cerca" oppure vai al menu alla voce FAQ. Può essere che la risposta sia già lì.
✔️ Se vuoi commentare in anonimo creati almeno un nick di fantasia (vedi:nome/URL) per evitare che chi leggerà faccia confusione tra i vari commentatori.