15/08/17

La Gnocca della Settimana

 Tijana Zlatičanin,serba,altezza 173 cm, gnocca della settimana

















Mini Andèn, svedese, 177 cm di pura nordocromagnoidità, gnocca della settimana.
Mini inizia la sua carriera già a dieci anni e a 15 è già una modella di fama internazionale.E' comparsa sulle più importanti riviste di moda e ha fatto da testimonial per i marchi più celebri come Calvin Klein, Louis Vuitton, Hugo Boss e Gucci.E' stata anche modella per Victoria Secret.
La sua attività professionale però non si è limitata a questo:Mini infatti ha anche condotto una trasmissione televisiva di moda e fatto da giudice a miss Universo.
Ha avuto anche alcune esperienze come attrice, recitando in Ocean's twelve e in Professione Assassino, film che consiglio non tanto per il suo spessore artistico ma perché c'è una sua scena di nudo e si può vedere il suo bel culetto sodo.



Questa settimana una gnocca del nome facile facile: Patrycja Gardygajlo.
La bella polacchina, classe '91 e 174 cm di pura perfezione estetica, ci accompagnerà nel corso dei prossimi 7 giorni.
Questa volta devo dire che mi sono superato, quando cerchi gnocche baltoslave da mettere sulla pagina non puoi sbagliare mai, hai solo l'imbarazzo della scelta e il bello è che ce ne sono sempre di nuove.Quando la maestra di geografia a scuola mi insegnava che la Polonia è uno dei maggiori produttori di patate, devo riconoscere che aveva davvero ragione.

 
 Maryna Linčuk, 180 cm, bielorussa, gnocca della settimana

















Il popolo della redpill ha parlato.La gnocca della settimana è Yuliya Levchenko.Ucraina, 20 anni, altezza 179, Yuliya è un'atleta specializzata nel salto in alto.Quando la incrociano per strada, infatti, gli uomini saltano tutti in alto per l'emozione.






 
Ed eccovi accontentati. Miriam Leone, siciliana, 176 cm di altezza,attrice, ex miss Italia e ora, finalmente, gnocca della settimana.















Heidi Albertsen,altezza 178 cm, danese, gnocca della settimana.
Heidi da ragazza era cicciottella ma è riuscita a perdere peso e infine incoraggiata a fare la modella.
Prima di lavorare nella moda Heidi ha svolto molti lavori umili come consegnare i giornali, fare la lavapiatti (sì, in Danimarca le gnocche lavano i piatti, in Italia le cesse diventano showgirls) o la commessa in una macelleria prima e in un negozio di dolciumi poi (mi sa che questa è stata la sua rovina lol).
Ieri vi dicevo che per un bello è impossibile avere problemi economici e lo ribadisco.Molti modelli prima di diventare tali svolgevano lavori umili.Lars Burmeister faceva il meccanico, Will Chalker il muratore;lo stesso David Gandy vendeva auto e non ci pensava proprio a fare il modello,fu un suo coinquilino infatti ad iscriverlo ad un concorso per modelli.
Quando sei bello ci sarà sempre qualcuno che ti suggerirà o si offrirà di valorizzare la tua bellezza perché la bellezza è un patrimonio tale e quale ad un bene immobile.
Se aveste un terreno sotto il quale giace petrolio, lo sfruttereste oppure lo usereste per piantarci le patate?






La gnocca della settimana è Clara Alonso, altezza 170 cm, classe 1990.
A differenza della maggior parte delle gnocche che abbiamo postato in passato, Clara non è una modella ma un'attrice e conduttrice televisiva argentina.Ha anche origini italiane da parte di madre:i suoi bisnonni provenivano infatti dalle Marche, regione dalla quale proviene il 99% dei nostri utenti.









La gnocca di questa settimana arriva direttamente dal thread "Cerbiattine nordiche" per gentile concessione di Damned.
Si chiama Nadine Leopold ed è austriaca.Classe '94, altezza 177 cm, Nadine ovviamente fa la modella ed è famosa per essere stata la fidanzata di Harry Styles.Vi ricordate quel cantante che, a fine serata, aveva decine di tipe ad aspettarlo per trombare?Ecco, proprio lui..il tizio simpatico.












 Vi dico la verità, io avrei pure messo la Leone come gnocca della settimana perché, quando una riesce ad essere gnocca in Italia, va premiata il doppio;purtroppo anche questa settimana il vento soffia verso nord e ci apprestiamo ad eleggere l'ennesima teutognocca.Vedo comunque che avete capito che le cerbiattine nordiche sono l'incarnazione della bellezza.Esse peraltro non sono semplici entità da venerare ma anche preziosi gioielli da bramare.I capelli biondi in fondo sono come oro, la pelle chiara oro bianco.La cerbiatta è come un gioiello dorato e ulteriormente impreziosito di zaffiri color blu.
Accompagnare a fare una passeggiata la cerbiattina nordica è come sfoggiare un'auto di lusso o un orologio costoso.Il redpillato di successo porta con sè la cerbiatta a passeggio per il centro di Bagheria, sentendo il borbottio rancoroso ("fitusa, s'arruba li masculi!") delle locali che rodono per lo sfregio subito.
Ma la cerbiatta nordica è superiore a tutto ciò, essa non comprende il suono di lingue neolatine e, dalla sua altezza di 180 cm, non è in grado di vedere al suo orizzonte le minuscole creature scure che la bersagliano.
E' così che il redpillato comprende di far parte di un film.E no, non è un film di Tornatore, ma un film ancora più bello del quale lui stesso è produttore, regista e infine attore:il film della sua vita.

Ma veniamo alla gnocca della settimana,Ida Lundgren,21 anni, altezza 180cm.Ida è la figlia di Dolph Lundgren, il famoso Ivan Drago di "ti spiezzo in due".E, in fondo, facendo una figlia del genere,il buon Dolph ha già spiezzato in due i nostri cuori.



Una bella olandesina per voi questa settimana, la modella Marloes Horst, classe 1989, altezza 174 cm.
Marloes è già stata una volta la gnocca della settimana, infatti è stata scelta dal sito models.com come modella della settimana dopo essere comparsa sulla rivista Elle.Ha lavorato per Prada, Valentino, Maybelline e molto altro.
Con i suoi biondi capelli e il suo bel visino da cerbiattina Marloes ci ricorda quanto è bella la vita...degli altri.
Infatti questo genere di gnocche di certo, come sappiamo, non vanno con i pinchi pallini come noi: il suo fidanzato è Alex Pettyfer (googlate e bestemmiate).
A noi rimane solo la consolazione di averla nella nostra pagina fino alla prossima domenica.








Alejandra Alonso, spagnola, altezza 178 cm
Gnocca della settimana.
















  La gnocca della settimana è Rie Rasmussen,danese,classe 1976, altezza 178 cm.Rie inizia presto la sua carriera come modella, venendo notata già a 15 anni durante una vacanza a New York.
Diventa presto una modella top e, nel 2001, arriva a sfilare per Victoria Secret alla sfilata annuale, affermando nel backstage:"Il vero motivo per cui ho sfilato per Victoria's Secret era perché, come tutti, volevo sc*parmi una supermodella... e l'ho fatto."
ONESTA.
Chi ha visto Femme Fatale di Brian Depalma (2002) sicuramente si ricorderà di lei per la scena iniziale del furto di gioielli (e ci avrà versato sopra, come me, anche un bel po' di liquido),ma quella non è stata l'unica esperienza cinematografica.
Ad un certo punto infatti Rie va di matto e inizia a credere di essere una regista (probabilmente qualche zerbino di m* le avrà detto "Tessoro, sono sicuro che faresti dei film bellizzimiiii"), creando qualche filmetto scadente tipo Human Zoo (2009), una c*gata assurda sulla guerra in Kosovo dove le uniche parti belle sono costituite dalle scene in cui lei fa la m4ialona col suo fidanzato, anche se però il fisico purtroppo non è più quello del 2002.
Non è noto se la suddetta sia etero, bi o che altro, non ho sbatti di informarmi.Comunque c'è scritto che ha avuto una relazione con Eva Riccobono, un altro bel pezzo di sticchio.


 
 Vera Jordanova, 180 cm, gnocca della settimana.
Nata in Finlandia da genitori bulgari, Vera nella nella vita ha fatto la modella, l'attrice e anche la scrittrice di libri di cucina (lulz).
Parla bene il bulgaro, il finlandese, l'inglese e anche un po' di spagnolo, francese e russo.
La carriera di attrice di Vera purtroppo non è decollata granché, forse alcuni di voi la ricorderanno per il film Hostel 2, ma nella sua filmografia non c'è nessun film di grande successo.
Come modella invece ha avuto successo e ha girato tutto il mondo e ora vive a New York col suo fidanzato, un dinaromorfo spagnolo bassino che in Italia verrebbe schifato anche dalle cess°ne obese nanette coi baffi (le it4liane medie del resto).
Grazie di farci sognare, Vera.





Oh, finalmente questo Paese di debosciati ha eletto una miss VERAMENTE gnocca, questa volta mi devo complimentare;guarda caso però questa bella gnocchetta viene da una delle zone più nordicizzate d'Italia alla faccia della "bellezza mediterranea".
Alice Arlanch, 21 anni, 178 cm, gnocca della settimana





Per la rubrica "belle gnocche" ecco la gnocca della settimana:Auguste Abeliunaite.
Lituana, 23 anni,178 cm, Auguste ha iniziato la sua carriera nel 2009 e ha sfilato per marchi come Prada, Burberry and Jil Sander.
Ha suscitato scalpore quando è stata vista piangere in passerella durante la settimana della moda a Milano nel 2009.
Ha poi rivelato che le lacrime erano dovute alle scarpe troppo scomode che indossava.
La dura vita delle modelle.









Questa volta puntuali come un orologio svizzero.Michaela Hlavackova, classe '89,altezza non pervenuta, gnocca della settimana.







 



1 commento:

  1. mh non sono d'accordissimo con i tuoi ideali.
    heide albertsen e marloes horst non le definirei nemmeno belle sinceramente.
    la prima è palese il perchè. la seconda per la fronte eccessivamente ampia rispetto il resto del viso e per la radice del naso debole.

    le bellissime clara alonso e tijana.

    il resto, belle, per carità, ma occhi piccoli, mandibola virili e squadrate, mente ampissimi e boccucce piccole.

    e poi tutte con gli occhi azzurru e bionde? (va be questa è davvero soggettiva), ma per i tratti dell'ossatura direi che sono belli, ma non oggettivamente armoniosi, certo non 9 tutte per me

    RispondiElimina

Ciao! 😃 Grazie per aver deciso di lasciare un commento, sono contento di sentire cosa pensi del mio articolo. Ti chiedo solo di rispettare alcune regolette:

✔️ Cerca di scrivere post ricchi di contenuto. Niente insulti, volgarità, spam, dati falsi o tendenziosi, polemiche sterili.
✔️ Se devi farmi una domanda non relativa all'articolo, usa prima la funzione "Cerca" oppure vai al menu alla voce FAQ. Può essere che la risposta sia già lì.
✔️ Se vuoi commentare in anonimo creati almeno un nick di fantasia (Vedi: Nome/URL) per evitare che chi leggerà faccia confusione tra i vari commentatori.