giovedì 17 agosto 2017

Pregiudizi: limiti o punti di forza?





Spesso vengo accusato di essere pieno di pregiudizi e la cosa curiosa è che tali accusatori si aspettano che io mi difenda e cerchi di dimostrare il contrario.
Invece a me non frega una segha perché è proprio così, sono pieno di pregiudizi ed è una cosa bellissima.
Il pregiudizio viene visto come una cosa negativa quando invece, dal punto di vista evolutivo è stato uno strumento molto importante che ha fatto risparmiare un sacco di tempo agli esseri umani.
Il cervello infatti non può sottoporre ogni volta a critica ogni singola scelta e di conseguenza assimila determinati schemi mentali che gli consentono di operare in automatico basandosi sulle informazioni di cui già dispone.
Tali schemi mentali, detti pregiudizi, ovviamente talvolta possono essere fallaci ma, nella maggior parte dei casi sono azzeccati (altrimenti non si sarebbero consolidati come pregiudizi, mi pare ovvio).In ambito penale lo status di "pregiudicato" è molto rilevante perché se una persona commette un reato, in genere è più incline a commetterne altri in un momento successivo e quindi va posta maggiore attenzione su di lui.
Di conseguenza avere un pregiudizio non è indicativo di ottusità mentale ma anzi è un pregio che possiedono le persone razionali, ponderate ed analitiche.
Le persone stupide invece sono quelle che "Nn puoi giudikare snz coNoscerRe" e poi vanno ad impelagarsi in situazioni o a frequentare persone che arrecano loro un danno.E se lo meritano.
Se io so che una certa categoria di persone è disonesta, per me, potendo scegliere, non è opportuno concludere un affare con una persona appartenente a quella categoria ma è consigliabile optare per una categoria non a rischio.
Poi magari la prima persona è corretta negli affari mentre la seconda ci tira una fregatura, ma questo non lo possiamo sapere in anticipo, mentre i pregiudizi ci offrono un vantaggio statistico prima di prendere una decisione.
Insomma, pregiudicate sempre, che è cosa buona e giusta!


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao!Mi fa piacere che tu voglia lasciare un commento,sono contento di sentire cosa ne pensi.Ti chiedo solo di rispettare alcune regolette:

- Cerca di scrivere post ricchi di contenuto.Niente insulti, spam, dati falsi o tendenziosi, polemiche sterili.
- Se devi farmi una domanda non relativa all'articolo, prima guarda la sezione faq.Può essere che la risposta sia già lì.
- Se vuoi commentare in anonimo creati almeno un nick di fantasia per evitare che chi leggerà faccia confusione tra i vari commentatori.