17/08/17

Il primo dei bugiardi


 
 
Stasera ho visto un film piuttosto curioso che si intitola "Il primo dei bugiardi".La trama si svolge in un mondo ipotetico in cui tutte le persone dicono sempre e la verità, sono incapaci di mentire agli altri (non possiedono neppure il concetto di menzogna).
Per certi versi si può definire un mondo "redpillato" in cui le cose vengono dette come stanno, senza filtri e ipocrisie.
L'equilibrio viene rotto quando il protagonista scopre per la prima volta di essere in grado di mentire e inizia a farlo con continuità per perseguire i suoi (più o meno nobili) obiettivi.
E' un film leggero ma trovo che lo spunto sia piuttosto originale e nella sceneggiatura ho ritrovato moltissimi dei concetti redpill.
Ad esempio dopo un appuntamento andato male il protagonista riceve dalla ragazza una mail con scritto: "Mi sono appena svegliata e ho capito che, anche se ho passato una bella serata con te, dato il tuo aspetto fisico, la tua situazione economica e la tua posizione sociale non mi interessi come uomo.Sono decisamente troppo per te."
Oppure, sempre dalla stessa ragazza "Se dovessimo procreare vorrei che la prole che porta metà del mio corredo genetico fosse accudita bene e che abbia un buon patrimonio e tu saresti un buon padre.
Purtroppo questo non cambia il fatto che i figli avranno metà del tuo corredo genetico, e io non voglio figli grassi col naso a patata."
Insomma, sembra quasi un film scritto da me LOL.Peccato solo per il finale blupill (non ve lo dico per non rovinarvi la visione), ma del resto la redpill totale non vende mai bene, questo si sapeva già.
Insomma, ve lo consiglio.

loading...

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! 😃 Grazie per aver deciso di lasciare un commento, sono contento di sentire cosa pensi del mio articolo. Ti chiedo solo di rispettare alcune regolette:

✔️ Cerca di scrivere post ricchi di contenuto. Niente insulti, volgarità, spam, dati falsi o tendenziosi, polemiche sterili.
✔️ Se devi farmi una domanda non relativa all'articolo, usa prima la funzione "Cerca" oppure vai al menu alla voce FAQ. Può essere che la risposta sia già lì.
✔️ Se vuoi commentare in anonimo creati almeno un nick di fantasia (Vedi: Nome/URL) per evitare che chi leggerà faccia confusione tra i vari commentatori.

loading...